• aeroclub Corrado Gex

  • aeroclub Corrado Gex

  • aeroclub Corrado Gex

  • Aero Club Corrado Gex

STORIA DELL'AEROCLUB

2 Settembre 2006 - Chatelair, foto di gruppo al raduno di ultraleggeri con la presenza del Presidente dell'Aero Club d'Italia On. Giuseppe Leoni, il Presidente On. Augusto Rollandin, Andrea Rosset, il Sindaco di Fenis Giuseppe Cerise e tutti gli organizzatori

 

Corrado Gex nato ad Arvier il 12 Aprile 1932 è scomparso in un incidente aereo il 25 Aprile del 1965. Primo pilota Italiano ad ottenere l’autorizzazione sperimentale per l’atterraggio sui ghiacciai.

Eletto alla carica di Deputato nella IV Legislatura della Repubblica Italiana per la Valle d’Aosta nel 1963 è stato il fautore per la liberalizzazione dell’uso delle aree di atterraggio con l’approvazione della Legge n° 518 del 2 Aprile 1968.

Dai rimanenti soci della vecchia società dell’Aer Aosta fondata nel 1963 da Corrado Gex, Silvio Laurencet e Cesare Balbis con altri anziani dell’Associazione Valdostana Piloti di Alta Montagna fondata nel 1971, nasce nel 2004 l’Aero Club Corrado Gex.

Tra i soci fondatori hanno voluto partecipare l’attuale Presidente dell’Aero Club d’Italia Senatore Giuseppe Leoni e il Presidente On. Augusto Rollandin che crede in uno sviluppo turistico della sua Regione anche attraverso lo sport del volo popolare.

LA FLOTTA

  • 01f.jpg
  • 02f.jpg
  • 03f.jpg
  • 04f.jpg
  • 05f.jpg
  • 06f.jpg
  • 07f.jpg
  • 08f.jpg

Aeroclub Corrado Gex - P.Iva. 01076330073
Tel: + 39 335 5207445 mail: info@aeroclubcorradogex.com

Powered by WebSeviceOnLine

Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento e di cookie di terze parti per migliorare l’esperienza di navigazione. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.